RSS

Sempre parlando di lavori strani…

23 Apr

L’altro ieri mi sono imbattuta in una rivista di mia mamma (il venerdì di Repubblica); dovevo andare in “riunione”, quindi l’ho presa e mi sono avviata verso la porta dell’ “ufficio”. Sfogliandola ho trovato un articolo alquanto strano.. era la promozione di un film con Helen Hunt (probabilmente il nome non vi dice niente ma è un’attrice americana che sicuramente avete visto, ad esempio è la compagna di Tom Hanks in Cast Away) intitolato “The Sessions“. Fin qui tutto normale, finchè non leggo che l’attrice interpreta il ruolo di una Assistente Sessuale.

Allora mi sono domandata, che cavolo è un’ assistente sessuale? a leggere l’articolo, credo di aver capito che gli assistenti sessuali sono un incrocio tra psicologi, sessuologi e prostituti. Il loro scopo, citando le parole della giornalista, è quello di “aiutare a far raggiungere un pò di piacere altri uomini e altre donne imprigionati in disabilità fisiche e mentali”. Proprio perchè queste persone lavorano, unicamente, con uomini o donne affetti da hendicap, dai tetraplegici alle persone con disturbi mentali. La loro funzione è quella di insegnare a persone che vengono considerate praticamente asessuate, sia dalla società che dalle loro stesse famiglie (ad esempio anche io non mi ero posta minimamente il problema), a rapportarsi alla propria sessualità, con la speranza che un giorno possano trovare un compagno o una compagna, o anche solo ad avere quegli “insegnamenti” (ad esempio che cosa è la masturbazione ecc ecc) che un ragazzo/a normoabile apprende durante l’adolescenza. 

Se volete leggere tutto l’articolo (cosa che vi consiglio sempre) si trova sul Venerdi di repubblica del 23 novembre 2013 e l’autrice è Paola Zanuttini.

Annunci
 
1 Commento

Pubblicato da su 23 aprile 2013 in Intrattenimento, Riflessioni

 

Tag: , ,

Una risposta a “Sempre parlando di lavori strani…

  1. Marco

    23 aprile 2013 at 09:26

    Se scavi un po’ sul sito del fatto quotidiano trovi 5 o 6 articoli sugli assistenti sessuali (lascia perdere i commenti però, quello è un covo di pazzi)

     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: