RSS

Un lungo silenzio

26 Nov

Tra circa un’ora sarà passato già un mese dall’ultima volta che ho scritto qualcosa qui: perchè?

Sono stato impegnato? Un po’, ma c’è stato di peggio


È un brutto periodo? Non lo so, non ho ancora deciso: in realtà ho pure superato un esame, quindi dovrebbe essere un buon periodo…


Sono triste? Forse. Anche se non so perchè – diciamo che sono “un po’ giù”.


Tutte queste domande non servono comunque a giustuficare il mio silenzio… bè, in realtà non avevo granchè da dire. Avrei potuto scrivere qualcosa nell’euforia post-esame, ma l’avevo praticamente live-twittato; avrei potuto buttare giù due righe sull’ormai proverbiale passo indietro di Berlusconi, ma non mi andava di parlare di cose serie e, sinceramente, non mi va neanche adesso.


Solo che non mi andava neanche di lasciare il blog vuoto. Così, eccomi qua – a scrivere che non avevo niente da scrivere: pensate sia ridotto male? Se si vi faccio notare che voi siete messi peggio, dato che state leggendo un articolo in cui non c’è nulla da leggere…


Dai, chiudo col proposito di mettere qualcosa di più interessante, la prossima volta.

Annunci
 
1 Commento

Pubblicato da su 26 novembre 2011 in Caro diario...

 

Tag:

Una risposta a “Un lungo silenzio

  1. Marco

    27 novembre 2011 at 21:25

    Mah forse ho esagerato, era un po’ una serataccia, chissà

     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: