RSS

Il MOIGE si fa scudo della pedofilia

10 Set

Come forse già saprete, di recente il blog del MOIGE (MOvimento Italiano GEnitori) è stato craccato.
Al di là della notizia in sè (che trovate QUI), mi interessava sottolineare la dichiarazione di Maria Rita Munizzi, presidente del MOIGE

“Ha nno violato la sicurezza del nostro blog e scritto insulti e minacce, di stampo sia satanista che pedofilo, e questo attacco violento è avvenuto immediatamente dopo il clamore suscitato dalla nostra importante iniziativa realizzata con la Polizia delle Comunicazioni contro la pedofilia via cellulare” 


Mi permetto di evidenziare le parole “di stampo satanista e pedofilo”.

Perchè?

Ecco uno screen del sito craccato… contiene parecchie bestemmie (e ciò dimostra oltretutto che a farlo è stato un bimbominkia) ma cosa ci vedete di satanico/pedofilo?

Il gesto era sbagliato, volgare e proprio da coglioni, ma perchè nascondersi dietro la pedofilia?

Screen

Facile nascondersi dietro la pedofilia, vero? Tanto basta la parola per avere le attenzioni di tutti, fa talmente tanta scena…

(per la cronaca, ecco il link al blog del craccatore *minorenne* che stupidamente sta spiegando i suoi stupidi motivi… anche se è solo un giudizio mio personale: il MOIGE andrebbe eliminato ma in ben altri modi, o almeno dovrebbe cambiare direzione… tipo censurare Buona Domenica, Amici e 3msc, invece di accanirsi contro Dragonball)

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 10 settembre 2008 in Intrattenimento, Riflessioni

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: