RSS

Cabala, rituali ed esami

13 Mar

-I 100 giorni dall’esame-
Cronaca di oscuri ed arcani rituali
 
Partenza:
-Ritrovo alla borsa alle 8 e mezzo puntuali… ovviamente, prima di un quarto alle 9 non c’è nessuno
 
Fatti significatvi:
"Drin, Drin…Giulia, dove sei?"
"Non si era detto un quarto alle 9?"
"No, si era detto alle 8 e mezzo"
"Ops"
"Vabè, tranqui, ti veniamo a prendere a casa, tanto ci passiamo. Non ti muovere da lì"
"Ok"
E dopo 3 minuti compare lì con la bici
 
 
-Si parte alle 9 circa: io vado in macchina col Bonfi (pilota) e Giova… tutti all’aeroporto a prendere Giaco e quell’altri… ma dov’è lo Scara? e dove sono gli altri? Vabè chi se ne frega… andiamo per conto nostro, ci si vede a Montenero!
 
Fatti significativi:
Fabbio (con 2 b) inchioda dietro la macchina del Bonfi. Il suo sedile diventa marrone.
 
 
-Viaggio: radio a tutto bordone, con cd di Vasco. Urliamo ogni canzone; favoloso quando c’era "senza parole" (notare che eravamo su una Punto)
 
Bonfi: Ok dove si passa’
Io: Tranqui, la so io la strada: esci a S. Piero, poi vai a Stagno, poi c’è il cartello
B: Ok… <ragginugiamo l’uscita di porta a mare> Esco qui?
I: NO!
Giova: Mi scappa la pipì… la farò lassù
B: Ok <bivio con cartello: a destra Livorno, a sinistra S. Piero> Dove vado?!?
I: A sinistra!!!
B: Ti nomino navigatore, come nei rally
I: Ecco, sarà meglio
 
Questa storia si è ripetuta ad ogni singola strada, uscita e sentiero incontrati da S. Piero a Montenero. ANCHE quelli coi cartelli. PURE al ritorno. E ANCHE a Pisa.
 
 
-Arrivo:
Noi: Che culo, s’è trovato 2 parcheggi vicini subito… vai Bonfi, mettila lì, che Fabio la mette dietro. No NO NOO ODDIO FABIO COME L’HAI MESSA!?!?!?!
<la macchina sulla curva, a mezzo metro dal marciapiede e con la punta rivolta verso la strada>
Fabio: Perchè, non va bene?
N: Ehm…
 
 
-Rituali blasfemi:
L’antica cabala  richiede: salire li scalini del santuario in ginocchio (io fatti di corsa, e nemmeno tutti), fare il giro della piazza a zoppetto (fatto) e accendere un lumino con sopra scritto il voto che vorresti +10 (io l’ho lasciato bianco… mi rimetto alla clemenza della corte). Poi, all’uscita, lancia una monetina sopra l’arco. Se non lo superi, bocci (non l’ho tirata, non avevo voglia di prenderla)
 
 
-Viaaa! andiamo a Calmbrone per il rituale n.2
O si va tutti insieme <la nostra macchina è già mezzo chilometro più giù.>
 
Bonfi: Navigatore, ci sai arrivare a Calambrone?
Io: Da casa mia si, da qui no… mi serve un punto di riferimento stabile
Giova: Vai, se si piglia la superstrada di prima lo so io: vai di qua, di là, di qua…
<ci ritroviamo al centro di Livorno> Merda…
I: Non mi ci ritrovo
G: O O c’è un cartello Ipercooppe
I: Vai, da lì ci so arrivare
B: Ok
G: A me scappa ancora la pipì… non l’ho mica fatta…
<Arriviamo all’ipercoop, porta a terra, Stagno, S. Piero. Via Pisorno. Vasco è con noi>
G: O ma chi sono quelle là dietro
B: Non so, non vedo bene
I: Nemmeno io
G: Quella che guida sembra la Giusi
I:  E l’altra la Vale
B: Come, sono già qui? (nostra media, 80 Km/h). Ah già, magari non si sono perse. Strano.
I&G: Mah
<Le salutiamo. Loro salutano>
G:Si vai, sono loro
B: Navigatore, dove?
I: Di qua, di là…
<Arriviamo a Calambrone>
I: S’è presa un po’ larga, eh?
B: Che te ne frega? S’è fatto un giro.
G: Ma gli altri?
<Si chiama lo Scara. Intanto, quelle dietro sono scomparse>
Bonfi: O ma dove siete?
Scara: Al Calambrone
B: E’ un po’ vago…
S: Siamo al primo bagno
B: Da Tirrenia o da Livorno?
S: Da Livorno, il Lido
<riattacca>
G: Ma il Lido non è a Marina?
Io: Boh, ce ne sarà un altro
<si fa un po’ in avanti, e si trovano. In lontananza, si vede anche la macchina della Giusi>
Io: O come fa a essè già lì?
Bonfi: Ma allora quelle dietro non erano loro…
Giova: Si son pure salutate… e hanno risposto…
B: Mapporc s’era beccato… <corre verso la macchina> Dai che magari si riprendono…
G: Dai andiamo che mi scappa… ora se non ci si move la faccio in mare
 
-Giungiamo sulla spiaggia: Rituale n.2
Scrivi il voto che vuoi sulla sabbia in modo che venga cancellato dall’acqua, poi và via senza voltarti e non tornare più in quella spiaggia prima dell’esame. Tutto questo, senza bagnarti le scarpe, sennò col cazzo che in macchina ci rimonti. (Io ho scritto 61… così, se prendo di più è tutto grasso che cola, come dice Ferrara quando suda)
 
 
-Ok al Duomo per il rito finale!!
Facendo il giro larghissimo da Marina, ci arriviamo. Finisce il cd di Vasco, e ci fa compagnia Ligabue. Adesso il problema è il parcheggio, ma con una megabotta di culo lo troviamo lì davanti a ingegneria
 
Giova: O si va a vedè com’è dentro? Tanto si vuole andà tutti e 3 lì
Noi: Vai!
Io: Per me ci sgamano subito…
Bonfi: Si vede troppo che non siamo dell’università
G: Dai… nemmeno un anno…
I: No, è l’odore, l’atmosfera che è diversa…
<entriamo ed ammiriamo le stupefacenti scale di ingengeria. Saliamo al secondo piano girovagando, poi incontriamo un bagno>
G: OOOOOOH… via la faccio <entra>
B: Anch’io <entra>
I: Via su, la farò anch’io… si fa come le donne <entro>
 
<la facciamo tutti e 3, poi ce ne andiamo al duomo>
Noi: O raga, abbiamo inventato un nuovo rito… bisogna far pipì alla facoltà dove vuoi andare
Robe: Boia de, se uno deve andà a psicologia a Milano è un bel casino…
<entriamo>
 
Qui la cabala vuole che si facciano 3 giri del battistero, si tocchi la lucertolina (cosa impossibile) e si tocchino e/o palpino ALMENO 100 culi del sesso opposto… c’è chi ci s’è impegnato, c’è gente che è arrivata a 296… io ne avrò toccati una trentina, poi ho perso il conto e ci ho rinuciato… posto pieno di bagasce e bussolacci che camminano a buo ritto apposta: sospettiamo che la manifestazione sia finanziata dalla Mondial Casa (con tutti quei tegami)…
 
 
Dopodichè, scazzo e a casa.
 
 
Abbiamo perso 6 ore di scuola in allegria… Ci si vede a Praga
Annunci
 
3 commenti

Pubblicato da su 13 marzo 2006 in Intrattenimento, Viaggi

 

3 risposte a “Cabala, rituali ed esami

  1. Elisabetta

    14 marzo 2006 at 13:36

    daidaidaidaidaidai che ce la faaaaaaai!

     
  2. Neera

    14 marzo 2006 at 16:30

    non commento…

     
  3. Marco

    14 marzo 2006 at 16:43

    Ma lo hai appena fatto O.o

     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: